Spinoza: Un blog serissimo…

Spinoza Un blog serissimo.Buona lettura…

Fiuggi Fiuggi

A Mirabello Fini accusa un malessere. Dopo averci convissuto per sedici anni.

Dopo Fiuggi, Fini celebra la sua seconda svolta. Ancora una e tornerà al punto di partenza.

“Il Popolo della Libertà non è un semplice contorno di Berlusconi”. Anche se al suo interno abbondano le patate.

Fini: “La Padania non esiste”. Come per la mafia, questo non impedisce la collaborazione.

“Chiamo a raccolta l’Italia onesta”, ha detto il presidente della Camera. Ulteriore conferma che non andrà oltre l’otto per cento.

Fini: “Qualcuno mi ha detto: «Non avere fretta, sei giovane, aspetta il dopo-Berlusconi». Era Berlusconi.

Poi si scaglia contro Feltri: “Non ci lasceremo intimidire, perché di intimidazioni ne abbiamo conosciute ben altre in passato”. Sì, ma subirle è un altro conto.

Sulla giustizia: “Il processo breve non può essere retroattivo”. Quello è il processo storico.

“Basta leggi ad personam, ma sì al lodo Alfano”. E pensare che fin lì il discorso era interessante.

(Comunque, bel discorso e bel pubblico. Non sembravano neppure fascisti)

Al termine Fini è parso parecchio affaticato. E anche quel puntino rosso sulla sua fronte era preoccupante.

Presente anche Mirko Tremaglia. I suoi LXXXIII li porta benissimo.

Bocchino: “I quattro gatti sono diventati quarantaquattro”. Bisognava castrarli.

“Il popolo di Mirabello ha tante anime”. Sulla coscienza.

“Qui c’è un popolo e c’è un leader”. Insomma, hanno rinunciato solo alle mignotte.

Già pronti i primi sondaggi su un ipotetico nuovo polo: pare che Rutelli, Fini e Casini insieme conterebbero il 20% di un cazzo.

Cicchitto: “Fini rifletta sull’incompatibilità del suo doppio ruolo”. L’espressione “conflitto d’interessi” era sulla carta Taboo.

Capezzone definisce deludente il discorso di Fini. Non gli ha nemmeno fatto un’offerta di lavoro.

“Fini ha tradito i suoi elettori”, ha dichiarato l’ex segretario del Partito Radicale, ora portavoce del Pdl.

“Da Fini nessuna spiegazione convincente sulle vicende che lo riguardano, solo insulti e offese verso la stampa che non gli piace”. Chissà da chi ha imparato.

Bossi: “Fini non può dare lezioni di bon ton”. Preoccupati i medici per questo improvviso sfoggio di francese.

Secondo il leader della Lega “Fini ha dato ragione alla sinistra”. Nelle pause.

Bersani: “Il partito del predellino si è ribaltato, il partito dell’amore è finito a schiaffoni”. Ok, adesso raccontaci qualcosa di te.

Franceschini: “La destra è spaccata, possiamo batterli. Frantumiamoci!”.

* * *

autori: van deer gaz, fedgross, venividiwc, fdecollibus, votafone, puccio di luce, fps76, danielsan, mix, misterdonnie, archi il leone, stark, mercà, darlene alibigie e starrynight.

da Spinoza di stark
A 45 persone è piaciuto questo elemento

Post correlati

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: