Omaggio alle popolazioni del Cilento

In omaggio alle popolazioni del Cilento.

Comune di Pollica, Salerno

Parco Nazionale Cilento e Valle di DianoParco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Il logo del Parco rappresenta la primula di Palinuro (Wikipedia).

La Primula di Palinuro (Primula palinuri, Petagna) è una pianta appartenente alla famiglia delle Primulaceae, endemica di alcuni tratti delle coste calcaree tirreniche lucane (Campania meridionale e Basilicata) e calabresi.

Vivere il Parco

  • Luoghi d’arte e Musei
    Tra i tanti luoghi d’arte presenti nel Parco, vanno certamente annoverati i tre principali attrattori culturali di importanza nazionale ed internazionale che hanno permesso al Parco di gloriarsi del prestigioso riconoscimento di Patrimonio Mondiale dell’Umanità rilasciato dall’UNESCO (vedi Siti Italiani Patrimonio dell’Umanità).
  • Ospitalità
    Ecco il link all’elenco di alcune strutture ricettive presenti nel territorio del Parco.
  • Sentieri
    Rete ufficiale dei sentieri del Parco
    Rete dei sentieri natura
    (dal sito dell Guide del Parco del Cilento e Vallo di Diano)
    Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano è una delle più estese aree protette d’Europa, oltre 180 mila ettari e nel suo perimetro sono compresi 80 Comuni. È stato definito il parco del faggio e del corallo perché abbraccia tutti gli ecosistemi, da quello montano a quello marino; si passa così dai pianori carsici dei monti Alburni e del Monte Cervati, ammantati dai fitti boschi di faggio, fino alle formazioni coralline presenti nei fondali giada e turchese antistanti la costa tra Scario e punta degli Infreschi
  • Prodotti
    Il Cilento è uina terra ricca di tradizione agricola ed artigianale. Le attività agricole che si svolgono ancora con metodologie tradizionali e non intensive danno vita a prodotti di genuina qualità che stanno all base della famosa “dieta mediterranea“.

Video

Park.it
Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, www.cilentoediano.it
Qui la natura è protetta!
Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, secondo parco in Italia per dimensioni, si estende dalla costa tirrenica fino ai piedi dell’appennino campano-lucano, comprendendo le cime degli Alburni, del Cervati e del Gelbison, nonché i contrafforti costieri del M. Bulgheria e del M. Stella. Alle straordinarie emergenze naturalistiche, dovute alla notevole eterogeneità del territorio, si affiancano il carattere mitico e misterioso di una terra ricca di storia e cultura: il richiamo della ninfa Leucosia, alle spiaggie dove Palinuro lasciò Enea, dai resti delle colonie greche di Elea e Paestum, alla splendida Certosa di Padula. E quanto altro potrete trovare in una terra ancora tutta da scoprire.

Fotogallery

http://it.wikipedia.org/wiki/Parco_nazionale_del_Cilento_e_Vallo_di_Diano

Parco del Cilento e Valle Diano: Patrimonio dell'Umanità

Angelo Vassallo, il Sindaco Pescatore

Cilento

Pollica, Cilento, Salerno

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: