Le Conferenze Divulgative dell’Associazione Naturalistica Sandonatese

Associazione Naturalistica SandonateseLe Conferenze Divulgative dell’Associazione Naturalistica Sandonatese

Continua a leggere

Fabio Franzin presenta da Michele Mirabella “Co’ e man monche”

Fabio Franzin: "Co' e man monche" Ed. Le voci della LunaFabio Franzin ha presentato giovedì 24 marzo  la sua raccolta di poesie che approfondiscono il tema della perdita del lavoro, “Co’ e man monche” (Edizione Le voci della Luna), alla trasmissione di Michele MirabellaApprescindere” (Rai 3) dal titolo: “Quando finirà la crisi economica?“.

In allegato l’intervento di Fabio Franzin.

Apprescindere, Rai 3, Michele Mirabella, Fabio Franzin, Puntata del 24 marzo 2011: Quando finirà la crisi economica?

(Per scaricare il file audio: tasto dx del mouse e selezionare “Salva destinazione con nome”)

Fabio Franzin: "Co' e man monche" Ed. Le voci della Luna

Michele Mirabella conduce "Apprescindere" su Rai 3, puntata del 24 marzo 2011, Homepage

Massimo Carlotto a Oderzo per “La Biblioteca incontra l’Autore” [22.10.2010]

La Biblioteca incontra l'Autore, a Oderzo, TrevisoDal sito Internet de La Fondazione Oderzo Cultura Onlus:

Venerdì 22 ottobre 2010, ore 20.45 – Massimo Carlotto: Noir. Un altro modo di raccontare la realtà.
Massimo Carlotto – scrittore, drammaturgo, sceneggiatore – autore di numerosi libri noir e della saga del celebre detective Alligatore.

Vedi anche:

Continua a leggere

Due serate da non perdere…

civetta

Riceviamo e volentieri pubblichiamo dalla Newsletter di Michele Zanetti

…SIEPI: LA FORESTA RETICOLARE DELLA PIANURA VENETA

Serata a tre voci: un naturalista, un architetto e un cuoco: mai terzetto fu più improbabile, sembrerebbe.

In realtà si tratta di altrettante esperienze complementari, essendo che il naturalista parlerà dell’ecosistema-siepe e delle sue molteplici funzioni; l’architetto parlerà di una ricerca paesaggistica condotta sulle siepi del territorio di Codognè; il cuoco, infine, proporrà ricette riguardanti le erbe e i frutti selvatici (Leggi la locandina di “SIEPI)

…DOLOMITI: RITRATTO NATURALISTICO DI UNA LEGGENDA

ScoiattoloIncontro di apertura di un corso in dieci lezioni, tenute da esperti in varie discipline.

Si tratta dunque della “cornice” ad un quadro splendido e complesso che verrà svelandosi lezione dopo lezione.

In questo primo incontro la montagna dolomitica verrà presentata secondo un approccio interdisciplinare, sotto il profilo naturalistico ed ecologico, senza escludere gli aspetti propri della cultura e dell’economia umane.

Le Dolomiti, montagne leggendarie, sono tuttavia qualcosa di più dell’architettura ardita dei bastioni, dell’armonia dei paesaggi, della delicata bellezza dei fiori o della ricchezza della vita animale… (Leggi locandina di “DOLOMITI”)

Programma delle Escursioni promosse dall’Associazione Naturalistica Sandonatese

ScoiattoloTorna il consolidato appuntamento con le escursioni promosse dall’Associazione Naturalistica Sandonatese.

Si tratta di 3 appuntamenti che ci porteranno nelle province di Belluno e Treviso.

Buona passeggiata! Continua a leggere

Programma conferenze divulgative ed escursioni naturalistiche dell’associazione Naturalistica Sandonatese

logo Associazione Naturalistica SandonateseRiceviamo e volentieri inoltriamo la presentazione delle attività organizzate dall’Associazione Naturalistica Sandonatese per il primo semestre del 2010: conferenze divulgative a San Donà di Piave ed escursioni naturalistiche.

Si ricorda che anche il Pendolino di Noventa di Piave ha proposte molto interessanti: Il Fiume Piave: Aspetti Geografici, Ecologici, Storici. Continua a leggere

Riceviamo e volentieri diffondiamo: “I botti di capodanno uccidono gli animali.”

gattoRiceviamo dall’amico Michele questo appello contro l’uso indiscriminato dei fuochi d’artificio nell’imminente notte di San Silvestro. Cogliamo anche l’occasione per ricordare che la Caccia dovrebbe essere abolita!

COMUNICATO: i botti di capodanno uccidono gli animali.
Comunicato del 27 dicembre 2009

La Lega Abolizione Caccia del Veneto invita a non acquistare i botti di capodanno.

Andrea Zanoni presidente della LAC del Veneto: “I fuochi artificiali sono causa di morte, ferimenti e traumi per cani, gatti, animali domestici ed uccelli. Chi ama la natura e gli animali preferisce il botto dello spumante.

La LAC Lega per l’Abolizione della CacciaSezione del Veneto invita i Cittadini che amano gli animali, domestici e selvatici, a non utilizzare i botti per festeggiare l’arrivo del nuovo anno.

Continua a leggere